Ottobre e la prevenzione “rosa”

Ottobre, mese della prevenzione del cancro al seno, sta finendo, dopo tutto il suo bel circo di tette e cicatrici in mostra, donne accusate di essere invidiose se criticano pubblicità con testimonial nude, gente che sostiene che “FALLE VEDERE” sia uno slogan accettabile.

Sta per iniziare novembre, mese della prevenzione del cancro alla prostata. L’iniziativa più diffusa è “Movember”, cioè farsi crescere i baffi per un mese e poi tagliarli (gli uomini, eh).

Mo’, non per dire nulla, ma a questo punto vorrei vedere delle campagne con cicatrici su peni, accompagnate da slogan come TIRALO FUORI, oppure GUARDALO DA MOSCIO o anche, perché no, FATTI INFILARE UN DITO IN CULO.
Così, per vedere se funziona.

One thought on “Ottobre e la prevenzione “rosa”

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s